Attualità, News

Fondazione IBVA al fianco di Università Bicocca nel progetto “ComeStai” sulla salute della popolazione straniera in Lombardia

“Come stai?“ è una delle prime frasi che si imparano quando si affronta una nuova lingua, la frase chiave che apre ogni conversazione.

“ComeStai” è anche il nome dell’app lanciata dall’Università degli Studi di Milano-Bicocca per raccogliere informazioni su stato di salute ed esigenze della popolazione straniera della Lombardia, e allo stesso tempo orientarla fra i servizi presenti.

Un’applicazione di grandissima utilità sviluppata all’interno del progetto MEI (Multiple Ethnic Inequalities) sostenuto da Fondazione Cariplo. Un progetto per contribuire al quale da subito abbiamo accettato di essere al fianco dell’Università Bicocca coinvolgendo i beneficiari dei nostri servizi.

L’app funziona molto semplicemente rispondendo anonimamente a delle domande disponibili in 8 lingue, e ricevendo al termine un link utilissimo con dritte burocratiche e consigli su prevenzione e salute mentale. Una vera e propria bussola per orientarsi fra tutte le associazioni e le realtà che offrono servizi gratuitamente tra Milano e hinterland, con indirizzi e descrizione delle prestazioni erogate.

Siamo partiti dalle classi di Italiano per Tutti e pian piano estenderemo l’utilizzo al resto dei nostri beneficiari, assicurando ampio sostegno a un progetto che si propone di migliorare le condizioni della popolazione straniera sia nell’immediato che in prospettiva, il tutto partendo da un’unica semplice domanda: come stai?