Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e contenuti personalizzati. Approfondisci

Farecentro, servizio di ascolto e accompagnamento alla città

Nel mese di gennaio 2014 ha preso il via una nuova attività di ascolto e accompagnamento, che iBVA gestisce insieme a Casa della Carità. Il servizio si fa carico di alcune delle numerose domande relative alla crescente vulnerabilità dei contesti di vita delle persone.

 

Farecentro” è il nome che questo sportello si è dato cercando di essere di parola su tre livelli:

  • l’aspetto legale: situazione dei titoli di viaggio, permessi di soggiorno, iter di richiesta o di recupero dei medesimi et similia;

  • l’orientamento e l’accompagnamento lavorativo;

  • la dimensione della cura, cioè il sostegno e l’accompagnamento in situazioni di fragilità e di disagio psico-sociale che richiedono una presa in carico integrata.

Il “Servizio di ascolto e accompagnamento alla città” è costituito da uno Sportello di ascolto, luogo di primo incontro, da uno Sportello Lavoro e da uno Spazio diurno, rivolto ad adulti privi di sostegni familiari o con scarsa autonomia personale e a minori stranieri non accompagnati.

FareCentro è aperto il lunedì, il giovedì e il venerdì dalle 9.30 alle 17.00

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
tel: 02-36.533.438

Progetto in collaborazione con Casa della carità.